Alcune peculiarità del Brasile che ne fanno una meta turistica preferita

 

Il Brasile è famoso per essere una delle mete turistiche del mondo grazie alle sue innumerevoli località balneari. Così, milioni di turisti vengono per intraprendere il loro viaggio su misura per il Brasile quasi in qualsiasi periodo dell'anno. Per i backpackers che desiderano scoprire uno dei luoghi paradisiaci del territorio, ad esempio, possono recarsi a Ihla Grande. Questa isola è la più grande dello stato di Rio de Janeiro con una superficie di circa 193 km². Le decorazioni che lo compongono sono simili a quelle che si trovano sulle cartoline. In effetti, sono costituiti da lagune turchesi delimitate da foreste tropicali, montagne, baie, ecc. Le attività legate al mare sono innumerevoli in questa regione del Brasile. Tra quelli da non perdere, ci sono soprattutto immersioni subacquee, snorkeling, gite in barca, surf, ecc. La maggior parte di queste attrazioni sono offerte da operatori turistici.

Le cascate di Iguazu, gioielli naturali che metteranno gli occhi sui turisti

Oltre alle sue località balneari, le regioni brasiliane sono anche famose per le loro meraviglie naturali. Una delle più impressionanti del paese sono senza dubbio le cascate di Iguaçu situate nello stato del Paraná. Dovresti sapere che questi sono protetti dall'omonimo parco nazionale. I vacanzieri alla ricerca di uno spettacolo naturale insolito saranno sicuramente felici di ammirare le cascate (più di 200) che si lanciano a diversi metri di altezza, alcune quasi 80 m. Per facilitare l'accesso ai vari punti di vista, i ponti di osservazione sono stati costruiti appositamente dai gestori della riserva di Iguaçu. Pertanto, i visitatori possono avvicinarsi alle cascate il più vicino possibile senza correre il rischio di cadere in acqua. Tuttavia, i viaggiatori con lo zaino in spalla accompagnati dai loro figli dovranno essere molto vigili, soprattutto se i loro bambini sono un po 'turbolenti.

Samba, uno dei patrimoni culturali del Brasile

Le vacanze in Brasile non riguardano solo la scoperta di località balneari o la contemplazione di meraviglie naturali. In effetti, un viaggio in questa regione del globo è anche un'opportunità per assorbire la cultura locale. Ad esempio, la musica e la danza fanno parte della vita quotidiana delle persone che vivono in questa parte del pianeta. Se esiste un genere musicale simile al Brasile, è ovviamente samba. Quest'ultimo è sia un ballo (coppia o solista) nato nei quartieri poveri di Rio de Janeiro all'inizio del XXesimo secolo. All'inizio erano gli ex schiavi delle baraccopoli che praticavano il samba. Più tardi, questa arte ha goduto di grande popolarità al punto in cui è considerata una delle essenziali di ogni edizione del Carnevale di Rio.